La poesia non è un’arte che si impara o si offre in divenire. Certo, nessuna creatura vive duplici occasioni di vita, ma la seconda nascita – quella poetica