Scritti

Immagine tratta da "the age of innocence"

A metà strada tra immagine e parola: il fumetto

Ricordo una notizia di fine maggio che mi incuriosì, si trattava del comunicato stampa, che l’editore Baldini e Castoldi pubblicava in merito alla temporanea chiusura della rivista “Linus”. Cari Lettori,
 con un pesante ma giustificato ritardo eccoci a comunicarvi lo stato dell’arte. Linus si è temporaneamente fermato per una serie di problemi gravi e di …

A metà strada tra immagine e parola: il fumetto Leggi tutto »

statua

Quel che chi scrive non può dimenticare/3-4-5

Cinque pro memoria per non perdere il filo (seconda parte) Proseguiamo la breve e un po’ bizzarra carrellata di quanti, pur accompagnando gli scrittori sulla strada del successo, rischiano di essere dimenticati: 3) Gli “editori” Ogni testo deve passare attraverso lo sguardo di un redattore, qualunque sia la modalità con cui si sceglie di pubblicare. …

Quel che chi scrive non può dimenticare/3-4-5 Leggi tutto »

penna libro

Quel che chi scrive non può dimenticare/1-2

Cinque pro memoria per non perdere il filo Tranquilli, questo articolo non fomenta paranoie quali “avrò mica lasciato il gas aperto?”, tarlo che scatena le insonnie più tormentate, oppure “ma avevo chiuso bene la porta?”, domanda che sopravviene quando si è ormai a 400 km da casa e ci aspettano due settimane di vacanza quotidianamente …

Quel che chi scrive non può dimenticare/1-2 Leggi tutto »

Navigli, Milano ritratto di Alda Merini

Io, la Follia, celebro te: Alda Merini

Espressioni vive, un corpo trasparente regalato a lettori come voyeurs chinati sulle viscere di Alda Merini; parole che non si raccontano in una recensione; ogni respiro interpretativo sarebbe manchevole, un piccolo sopruso. Parole di una folle, oppure sono io – mi chiamaste Follia – e dettai discorsi alle sue mani generose. Giudicate voi dall’alto della …

Io, la Follia, celebro te: Alda Merini Leggi tutto »

senso di scrivere

Il senso di scrivere…

Ho riflettuto a lungo su come comunicare a te, aspirante scrittore, un possibile senso di scrivere. Non si trovano manuali di teorie esplicite, ma narrazioni che raccontano passione, lavoro e diverse radici di senso.
 Comunicarne una sopra tutte non è possibile e qui trovi semplicemente la mia. Come suggerito da Fiorenzo: documentarsi è la base. Per dirla alla Hemingway, una …

Il senso di scrivere… Leggi tutto »

genere letterario

Prima di scrivere, pensa al genere letterario

Salpare nei mari della scrittura Per salpare nei mari della scrittura, bisogna avere una buona carta nautica, come suggerito qui, ma occorre anche scegliere l’imbarcazione più adatta. Galeone, fregata, piroga, vascello, baleniera, motoschifo (citazione dotta, in palio un tweet di riconoscenza e riconoscimento a chi arriva prima nel commentarla qui sotto)… Su cosa salire? Al …

Prima di scrivere, pensa al genere letterario Leggi tutto »

Quando i personaggi immaginano i loro autori

Quando i personaggi immaginano i loro autori

Ma sono gli autori a creare i personaggi o i personaggi a creare gli autori? È un po’ questo il dubbio che anima le righe scritte qui sotto, riunite in tre paragrafi che riflettono tre sguardi diversi e possono essere letti in qualunque ordine (nel breve post precedente si spiega come funziona il “puzzle” e si …

Quando i personaggi immaginano i loro autori Leggi tutto »

immaginare

Immaginare personaggi credibili. Dieci consigli per un aspirante scrittore partendo dagli errori più comuni/3

Ricordi i primi consigli per un aspirante scrittore? Qui si parlava della necessità di rivolgersi sempre a un destinatario, di immaginarlo accanto a te mentre scrivi. Il secondo consiglio lo trovi qui: senza conoscere bene ciò di cui scrivi non andrai da nessuna parte. Siamo arrivati al terzo consiglio. E il gioco inizia a farsi …

Immaginare personaggi credibili. Dieci consigli per un aspirante scrittore partendo dagli errori più comuni/3 Leggi tutto »

soldato

Documentati! Dieci consigli per un aspirante scrittore partendo dagli errori più comuni/2

Innanzitutto, ricapitoliamo. Vogliamo scrivere 10 post per segnalare ad aspiranti scrittori (e scrittori veri e propri) gli errori più comuni che notiamo nelle bozze di romanzi e racconti che ci inviano. Il primo post (eccolo) era incentrato su uno degli errori più gravi e più difficili da risolvere: scrivere per se stessi, dimenticandosi totalmente del …

Documentati! Dieci consigli per un aspirante scrittore partendo dagli errori più comuni/2 Leggi tutto »

st5

di-Letto in-Scritto, oppure, dalla Lettura alla Scrittura

Lo dico bisbigliando: ogni libro letto è una combinazione diversa di appena 26 lettere!   Leggendo, a un certo punto della vita – forse proprio quando nasce la voglia di scrivere – ci appare chiaro che c’è del mistero nei libri, un velo da strappare. Appena 26 lettere per ogni narrazione mi ricorda un altro …

di-Letto in-Scritto, oppure, dalla Lettura alla Scrittura Leggi tutto »