News

#SalTo14: Self-publisher, tirate fuori dai cassetti i vostri sogni! 2

#SalTo14: Self-publisher, tirate fuori dai cassetti i vostri sogni!

Il terzo incontro al quale ho partecipato al Salone del Libro (venerdì 9, alle 15, nella abbastanza mai esecrata – anche quest’anno – sala Book To The Future) aveva un titolo molto promettente… Self Publishing: i sogni si pubblicano, non si chiudono nel cassetto. All’incontro, moderato da Alberto Grandi (redattore di Wired), si è fatto un …

#SalTo14: Self-publisher, tirate fuori dai cassetti i vostri sogni! Leggi tutto »

#SalTo14: Libri digitali ad alto tasso di interattività? 3

#SalTo14: Libri digitali ad alto tasso di interattività?

Buone notizie al Salone del Libro di Torino per editori, self-publisher e consulenti editoriali che vogliano creare libri digitali interattivi. Veramente digitali. Veramente interattivi. Arriva PubCoder, il software ideale per creare ebook senza sapere scrivere una sola riga di codice. PubCoder è per ora disponibile solo per macchine Apple ma presto rilasciato anche per Windows, è …

#SalTo14: Libri digitali ad alto tasso di interattività? Leggi tutto »

#SalTo14: Costruire una grammatica dell'indignazione? 4

#SalTo14: Costruire una grammatica dell’indignazione?

Devo dire che il mio Salone del Libro non poteva cominciare meglio. Nell’anno in cui l’ospite d’onore è il Vaticano, un dialogo tra Marco Revelli, Giovanni De Luna e Loredana Lipperini è un buon viatico. Al di là delle contingenze elettorali europee, che vedono la Lipperini e Revelli coinvolti nella lista l’Altra Europa, infatti non posso …

#SalTo14: Costruire una grammatica dell’indignazione? Leggi tutto »

Dieci cose che non ho mai osato chiedere, perché non volevo saperle! 5

Dieci cose che non ho mai osato chiedere, perché non volevo saperle!

  1- Non voglio sapere tutto, non voglio sapere tutto subito, tutto sempre, tutto ora. Lasciatemi qualcosa per dopo, lasciatemi un po’ di ignoranza, di curiosità, di progressività, di possibilità di apprendimento o di ricerca. Vorrei a volte capire, discutere, studiare, mettere in dubbio, mettermi in dubbio. Sapere non è una priorità assoluta. A volte …

Dieci cose che non ho mai osato chiedere, perché non volevo saperle! Leggi tutto »

Elogio dell'ignoranza - Le preoccupazioni di avere tutto a portata di "tip" 6

Elogio dell’ignoranza – Le preoccupazioni di avere tutto a portata di “tip”

Io– Ma l’ornitorinco è un mammifero? Ari– Quello con la corazza? Io– Ma no, ti confondi con l’armadillo. Ire– Secondo me, è un uccello: ha il becco! Ale– Aspettate un istante… Sto controllando su Google… Era qualche anno fa, in un cafè di Lione. Per la prima volta comparve tra i miei amici uno smartphone… …

Elogio dell’ignoranza – Le preoccupazioni di avere tutto a portata di “tip” Leggi tutto »

Perché una Traversata nella scrittura? 8

Perché una Traversata nella scrittura?

L’Orfelinda, goletta a tre alberi, vele da brigantino e una buona stazza per affrontare le traversate nei mari del Sud, aveva a bordo sette uomini di equipaggio, due scialuppe e un portolano, il libro delle rotte conservato gelosamente dal capitano Antonio Pescetto. (Francisco Coloane, Antartico)   In questi ultimi mesi abbiamo proposto, sul nostro blog, …

Perché una Traversata nella scrittura? Leggi tutto »

LibrInnovando Ricerca 2013, appunti sull'oggi dell'editoria 9

LibrInnovando Ricerca 2013, appunti sull’oggi dell’editoria

Avremmo voluto scrivere un bel post su LibrInnovando Ricerca 2013 invece, caro lettore, dovrai accontentarti di appunti e metafore stropicciate. A cura di Alessandro e Laura, due dei tre equiLibristi sbarcati a Firenze il 4 ottobre. Ferro Si racconta che Friedrich Nietzsche, sopraffatto da problemi di vista, non sapesse più dove sbattere la testa trafitta …

LibrInnovando Ricerca 2013, appunti sull’oggi dell’editoria Leggi tutto »