Paura di cadere nella banalità ?

Corso di base per scrittori esordienti e non

Ti fermi incerto davanti alla pagina bianca?  Vorresti scrivere, ma non sai bene da dove partire? Oppure scrivi tanto ma temi di essere banale o poco incisivo?

Vieni agli Opifici di scrittura narrativa.  Troverai un team di professionisti del mondo editoriale e letterario che ti aiuteranno a conoscere fondamenti e trucchi dello scrivere.

Ti proponiamo un laboratorio articolato in cinque incontri, in cui potrai parlare di scrittura, confrontarti con esperti, scoprire inaspettati elementi di stile e contenuti, scrivere un racconto (rielaborato, corretto, perfezionato insieme a noi) che, insieme a quelli degli altri partecipanti, prenderà vita in un eBook.

 

Programma degli incontri

20 marzo – 19.30-21.30
Davanti alla pagina bianca

  • Perché scrivo? E per chi? Da dove posso trarre ispirazione?
  • Quale genere mi permette di esprimermi al meglio?
  • Dalla vita alla letteratura: scrittura narrativa e autobiografica.
  • Iniziamo a scrivere!

“Consegna” del racconto da elaborare durante il percorso


27 marzo – 19.30-21.30
E adesso cosa ci scrivo?

  • Ordine e creatività: quali priorità stabilisco?
  • Mai più noia: come strutturo la trama?
  • Ritmo e vivacità: per dialoghi verosimili e messaggi coinvolgenti.
  • Dall’immaginazione alla realtà: rendo vivi i personaggi che sogno.

Revisione di struttura, impostazione, scaletta del racconto

10 aprile – 19.30-21.30
Oltre lo stile

  • Come posso connotare stile e linguaggio?
  • Quasi finito: perfeziono scorrevolezza, uniformità ed efficacia.
  • Ultima rilettura: a quali errori devo stare più attento?
  • Perché il libro cammini sulle sue gambe: preparo il testo per la pubblicazione.

Revisione dei contenuti  e dell’uniformità dell’elaborato

24 aprile – 19.30-21.30
Dove vanno i libri?

  • Gli eBook: quali opportunità oggi e domani?
  • Come funziona il selfpublishing?
  • L’editoria digitale: verso un più esteso diritto di leggere, scrivere, pubblicare?
  • Qual è la promozione più efficace per il mio libro?

Revisione dello stile dell’elaborato

13 maggio – inizio ore 20.30
Sulle note della scrittura

Concludiamo il percorso con una serata finale aperta al pubblico: lettura dei racconti scritti durante il laboratorio in un aperitivo letterario con accompagnamento musicale.

Chi insegna

Fiorenzo Oliva è un accanito lettore , nonché scrittore di (dubbia) fama. Giornalista pubblicista dal 2009, ha collaborato con diverse testate per poi capire che allo scrivere articoli preferiva correggere quelli scritti da altri. È così diventato redattore editoriale per una rivista specialistica mensile e ha iniziato a collaborare con diverse case editrici. È autore del libro Il mondo in una piazza (Stampa Alternativa, 2009).

Francesco Caligaris tende a perdersi nella lettura appassionata di opere di qualunque tipo (soprattutto se ostiche e poco conosciute), nel confronto tra autori distanti secoli o continenti e nella revisione un po’ ossessiva di testi suoi o di altri. A volte ritrova se stesso nel suo lavoro giornaliero di redattore editoriale o nei laboratori letterari che gli capita di proporre (canzoni e letteratura, cibi e romanzi, ecc.).

Enrico Frau è educatore e pedagogista, esperto nella gestione di workshop e laboratori. Ha lavorato tre anni come redattore editoriale per la rivista Animazione Sociale. Recentemente è tornato a occuparsi di educazione. Ora insegna in una scuola secondaria ma non ha mai perso il suo feeling con il testo scritto.

Alessandro Miglio, torinese, classe 1979. Dagli anni Ottanta legge quasi qualunque cosa gli capiti a tiro. Nel tempo ha sviluppato una insana mania al perfezionismo che l’ha portato a intraprendere la carriera di redattore editoriale. Ha lavorato sui libri di case editrici più o meno blasonate e attualmente si occupa soprattutto di editoria scolastica. Nel tempo ha sviluppato uno spiccato interesse verso le nuove tecnologie e oggi apprezza gli ebook tanto quanto ama la carta. 

Dove saranno gli incontri

Gli Opifici di scrittura narrativa si terranno nel suggestivo circolo Oltrepò di Torino, in corso Sicilia 23.

Per chi lo desidera, su prenotazione, dopo ogni incontro del corso è possibile mangiare a chilometri zero.

Per accedere al circolo è necessaria la tessera Arci 2013 che vale 1 anno, costa 10 euro, e permette di accedere a qualsiasi affiliato Arci d’Italia.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Come mi iscrivo

locandina-miniaturaCon il versamento dell’acconto tramite PayPal si è automaticamente iscritti.

Per domande e altre modalità di pagamento compila il modulo di contatto o chiama il numero 3293529074 dalle 14:30 in poi, ti risponderà Enrico.